blog, elucubrazioni, liber-azioni, ma mi faccia il piacere!, politically scorrect, politica, attualità, personal, governo, opposizione, libertà, stupidaggini MinervAblog | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

liber-azioni ed elucubrazioni varie
cinema
5 marzo 2011
Pellicole che emozionano: "I segreti di Brokeback Mountain"

Ieri notte, come molte notti ultimamente, non riuscivo a prender sonno. Le alternative a quel punto erano due: continuare a rigirarmi nel letto per ore in attesa di addormentarmi, oppure trovarmi qualcosa da fare...che so, magari guardare un bel film!

Così decido di fare zapping: niente di interessante sembra profilarsi all'orizzonte del palinsesto televisivo di seconda (facciamo terza, và!) serata, finchè non mi accorgo che su Rai Movie stava per essere trasmesso I segreti di Brokeback Mountain.

Benissimo! Quale miglior film avrei potuto chiedere se non questa pellicola di Ang Lee di cui avevo sentito tanto parlare, ma che non avevo mai avuto modo di vedere.

Il film inizia quasi in sordina, inizio un pò lento per i miei gusti, ma non ci penso neppure a cambiare canale, sono certa del fatto che il prosieguo non mi deluderà.

La mia aspettativa non viene delusa, la narrazione inizia ad appassionarmi sempre più, vengo sorprendentemente rapita da questo film.

Sono cinematograficamente schizzinosa e, non essendo tecnicamente una grande esperta, le mie opinioni ed i miei gusti in materia seguono le direttive indicate dal cuore: un film è tanto più bello quanto più riesce ad emozionarmi e devo ammettere che la pellicola in questione di emozione è riuscita a regalarmene tanta.

Una storia raccontata con delicatezza e sublime sensibilità, eccezionali personaggi ed eccellenti interpreti (un intenso e trascinante Heath Ledger ed un Jake Gyllenhaal a cui la parte sembra esser stata cucita addosso).

Come è bello riscoprire ogni volta l'ebrezza emozionale che l'arte, in questo caso la settima, sa donarti ed è ancora più meraviglioso lasciarsi cullare dalla persistenza del ricordo delle sensazioni che quell'opera ha saputo donarti.

Insomma... Quella passata è stata una notte insonne, ma una notte insonne in cui è valsa la pena non dormire, una notte per cui è proprio il caso di dire: chi dorme non piglia emozioni!


-MinervA-

sfoglia
      

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

Perchè Minerva? Perchè simbolo di saggezza e sapienza, dea capace di governare guerra ed attività intellettuali al contempo, protettrice delle arti e creatrice della musica. Moderazione e forza unite in un unico spirito. Certo...non sono una dea greco-romana e non racchiudo in me cotante virtù, ma considerate la scelta dello pseudonimo una sorta di invocazione alla divinità, proprio come gli autori dell'antichità avrebbero fatto nel tentativo di trarre la miglior ispirazione possibile per le loro opere. Allo stesso modo spero che le virtù della dea in questione mi siano utili nella stesura quotidiana (o semi-quotidiana) di questo blog.
Uploaded with ImageShack.us
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001
Licenza Creative Commons
MinervA Blog is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at minervablog.ilcannocchiale.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://minervablog.ilcannocchiale.it.



Licenza Creative Commons
MinervA Blog is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at minervablog.ilcannocchiale.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://minervablog.ilcannocchiale.it.